Un insegnante scrive a “Repubblica”

Spesso l’immagine della scuola reale fatica a passare attraverso gli organi di informazione mentre diviene senso comune un mix di pregiudizi e di veline ministeriali. Così viene voglia di scrivere ai giornali per chiarire, spiegare, … Ecco una lettera di Enzo, insegnante, indirizzata a Repubblica nei giorni di apertura dell’anno scolastico.

APPROVATO IL PRIMO DECRETO APPLICATIVO DELLA RIFORMA MORATTI

Scriviamo queste note ormai a quasi tre giorni dall’approvazione del Decreto Legislativo di applicazione della Riforma Moratti per scuola dell’infanzia, elementare e media. Eppure siamo obbligati a basarci unicamente sui testi di sintesi e sul comunicato stampa del Ministero. Infatti il testo legislativo vero e proprio è ancora un mistero!!!! Sembra una barzelletta, eppure è così! Ce lo faranno conoscere prima o poi?

“Quanto è bello il tempo pieno”

Da “Il Domani”, venerdì 12 settembre, p. 7 Patrizio Roversi, attore e padre della piccola Zoe, e i cambiamenti nelle scuole elementari. “Quanto è bello il tempo pieno” Una riforma serviva, ma non come quella del Ministro Moratti. Impegnamoci perché non cancellino un diritto.