MESE DEL NON VOTO
Campagne/Scioperi / 1 Aprile 2012

Mese del NO-VOTO Per la promozione di una relazione didattica rispettosa della sensibilità dei bambini e delle bambine, per una valutazione plurale, creativa e multiforme che valorizzi le potenzialità e non schiacci sulle capacità, che sia stimolo alla crescita e non educazione alla competitività.